Per rispondere a domande o malintesi

Pubblicato da

Risposte alle vostre domande dopo la manifestazione di sabato 10 agosto 2019

Dopo la manifestazione che ha avuto luogo a Saint Pierre de Colombier sabato 10 agosto, la Famiglia Missionaria della Madonna delle Nevi desidera apportare alcune correzioni a ciò che è stato detto o scritto.

I commenti degli intervistati, molti dei quali non sono di Saint Pierre de Colombier, dimostrano, per la loro inesattezza, che il progetto non è loro noto, né per gli obiettivi né per il modo in cui viene realizzato.

Dire della comunità che compra tutte le case è assurdo

Molte sono state recentemente vendute ai residenti, e alcune rimangono in vendita. Negli ultimi 15 anni, la comunità ha acquistato solo due case a Saint Pierre de Colombier.

Non accettiamo affermazioni calunniose che "usiamo la preghiera per arricchirci".

Le donazioni finanzieranno questo progetto e i pellegrini sono accolti senza condizioni economiche.

Non è vero affermare che "nulla è stato rispettato" della Carta dei PNR (Parchi Naturali Regionali), dal punto di vista ecologico.

In tal caso, sarebbe stato possibile presentare ricorso contro il progetto entro i termini previsti. Per quanto riguarda il PNR, è in corso un dialogo per migliorare ulteriormente l'aspetto ambientale del progetto, che è già stato ben elaborato con gli uffici governativi competenti.

Parlare di "fallimento democratico" non ha senso nel contesto di un progetto di pianificazione urbanistica

È sorprendente vedere criticate su questo dossier le decisioni concordi della "DREAL (Direzione Regionale dell'Ambiente, della Pianificazione e dell'Edilizia abitativa) sotto la supervisione del Prefetto della regione", del "Comune e la Comunità dei comuni così come la Prefettura", ma anche degli uffici statali competenti....

Deplorare la mancanza di informazioni significa ignorare il fatto che il progetto è stato oggetto di due riunioni informative per la popolazione (che non sono obbligatorie per un progetto privato)

  • 21 settembre 2016 (9 mesi prima di ottenere la certificazione urbanistica)
  • e il 10 gennaio 2018 (5 mesi prima della richiesta del permesso di costruzione).

Sottolineare che "non è una lotta antireligiosa" è un artificio

Espediente che non ingannerà nessuno, quando si espongono cartelli che dicono: "Rospi, non sacerdoti" o anche: "No alla 'cathostrophe' (NdT: gioco di parole tra catholique e catastrophe) (vedi foto negli articoli di stampa sulla manifestazione).

Proporre un altro sito altrove è uno stravolgimento del senso del pellegrinaggio

Il pellegrinaggio è legato a Saint Pierre de Colombier e alla statua della Madonna della Neve. La chiesa attuale non è adatta per 2000 pellegrini, cosa che è stata ben compresa dagli uffici statali.

È stato scritto che gli abitanti di Saint Pierre de Colombier "assolutamente non lo vogliono"

Ricordiamo che pochissimi abitanti di Saint Pierre de Colombier erano presenti a questa manifestazione (solo una ventina su più di quattrocento persone), e nessun sindaco o vice sindaco della Valle di Bourges.....

La Famiglia Missionaria della Madonna delle Nevi vuole il rispetto di una sana laicità e delle leggi della Repubblica. Prega per tutti gli abitanti di Saint Pierre de Colombier e prega anche per coloro che si oppongono al progetto.

Offerta onligne

Che cosa vuoi fare ?
Consulta la consegna spirituale
Settembre 202: forti nella fede e orgogliosi...
Prega in diretta l'ufficio divino
Informati sulle nostre novità
Iscriviti alle nostre attività
Fòrmati con i nostri dossiers